E nessun parco acquatico!

Sul treno lungo la strada da Zurigo a Basilea, guardando due briciole svizzere per tre o quattro anni, Guttarperechyo e padroneggiando senza ostacoli lo spazio tra i sedili, mi sono imbattuto nell’idea della natura della edificazione dei genitori russi.

Tutti questi “alzati, ho detto”, “cadrai, a cui dico”, “siediti con calma”, “ora solo con tuo padre”;Quindi le sanzioni – “Ora lo prenderò/se ne andrò/Non prenderò da nessuna parte/chiamerò mio padre/nessun parco acquatico” e, di conseguenza, misure che non hanno nulla a che fare con gli avvertimenti, vale a dire: spina, slap, “zadolbal”.

Quindi (a proposito, le briciole a quel tempo sono riuscite a sdraiarsi su tutto ciò che poteva, non hanno diviso il giocattolo, guardarono fuori dalla finestra e ora ascoltarono il libro di mia madre in ginocchio), quale semplice soluzione si formava In me nella parte dell’educazione. Il nome è: ontologico, cioè costruito nella coscienza, desiderio inevitabile dal potere. Ok, saremo sinceri – con un potere illimitato.

E chi rifiuterebbe? Sì, nessuno! Basta non ammettere. Perché lei, le autorità, ne è una storia in

Tutte le persone sono diverse, mi piace il sesso orale, non molto diverso. Se lo ama, fai un buon pompino (vuoi estendere il piacere – accarezza il pene lungo l’intera lunghezza, il sesso richiede un generoso investimento a due un orgasmo più veloce, dare preferenza alla testa). Combina il tatto con la lingua, le labbra e le mani.

una storia del limite e ha un progetto mentale generale. È vero, è generale quanto condannato. Ma questo è anche buono, gli dà un significato artistico come qualsiasi tipo di felicità con pipa. Sottolineo con il noioso delle discipline umanistiche – non il potere in sé, ma con precisione desiderio. Poiché le autorità sono inaccessibili come la luna e il desiderio per potere – eccolo qui, per favore. La parte maschile della popolazione ha vantaggi incondizionati: posizione, parcheggio, moglie, bambino. La donna, sfortunatamente, è più modesta: concierge, bambino, cane. Non fare una passeggiata, ma si può ancora fare qualcosa, per rafforzare l’influenza sul terreno, per così dire. (Nota, a proposito, il ruolo del bambino raddoppia automaticamente – sì?) In generale, l’ulteriore sviluppo della famiglia, la scuola, che tipo di istruzione e solo relazioni vengono espulse intorno a queste sfortunate larve. E quando non molto tempo fa, uno studio privato ha alzato la testa sta cercando di entrare nei costi noti di un cliente credulone nel paradigma mondiale delle lesioni dei bambini (cioccolato al di sotto, eliminando le figure di suo padre) e la sociologia – per scrivere un incubo – per scrivere un incubo Al danno medievale (instancabile eradicazione dell’aristocrazia e dello stato di emergenza delle biblioteche distrettuali) – Tutto risulta essere molto più semplice e più grasso. Leggi la fiaba “sul pescatore e sul pesce”, cioè sul pescatore (Sonya – haha!). No, immagino che nessuno al mondo abbia cancellato le ambizioni professionali, così come la struttura delle formiche dell’edificio pubblico. Qualcuno deve gestirsi, qualcuno deve soddisfare. Domanda nel riempimento. Il management, pieno di responsabilità, è ancora qualitativamente diverso da “derg-nship-zolbal”.

“I bambini francesi non sputano cibo. Segreti di istruzione da Parigi “

I confini sani sono uno dei principi di base dell’educazione francese. I genitori hanno la propria vita, il bambino ha il proprio. Non è il centro dell’universo. Forse è per questo che i bambini francesi non arrotolano l’isteria e capiscono cosa significa “no”?

E che dire dell’amore? Sana ambizione? Nevrosi produttiva? Cioè, normali locomotive a vapore umano, spingendo la popolazione a risultati eccezionali? Ci sono, ci sono – ma si riferiscono alla verità come shampoo alla testa calva. Per i nostri progressi così chiari, è coinvolto nel possesso senza interesse e nel controllo rotondo -Il punto di vista e il bambino, come assistente simulatore, è adatto qui perfettamente. Quindi non vedrà più il tablet (scooter, Sigwei, corda), se non legge due pagine (una e mezzo, paragrafo, questa parola “, a chi ha detto. “). Il compito, sfortunatamente, non è quello di raggiungere la progenie di un obiettivo cognitivo, ma per assicurarsi che sia, sono ancora autorità per qualcuno (opzione: almeno per qualcuno) .. Il desiderio di potere in noi nella migliore delle ipotesi è sclerose, nel peggiore dei casi – cammina con un pazzo trombus lungo l’intero vene del sadismo domestico. (A proposito, mi piaceva che le parole “sacra” e “sclerose” fossero sullo stesso campo dopo tutto, la fonetica non mi ha mai ingannato!)